Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Formica: "La falda non è contaminata, i campionamenti Arpa sono da rifare"

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Formica ambiennte sui rilievi effettuati dall'Arpa all'interno della discarica.

BRINDISI - Riceviamo e pubblichiamo una nota di Formica ambiennte sui rilievi effettuati dall'Arpa all'interno della discarica. 

Recentemente la stampa, non solo locale, ha messo in evidenza un presunto stato di contaminazione della nostra discarica di Formica Ambiente, che, a seguito di analisi svolte dall’Arpa, evidenzierebbe uno stato di contaminazione della falda da cianuri.

Formica Ambiente S.r.l. ha prontamente provveduto a far ripetere le analisi da due laboratori certificati (Studioeffemme S.r.l. e Chimie S.r.l.) che hanno potuto accertare, senza ombra di dubbio, l’assenza di qualsiasi contaminazione da cianuri nella falda presente nell’area della discarica.

Conseguentemente Formica Ambiente ha contestato le analisi svolte dall’Arpa invitandola a ripeterle. L’Arpa ha provveduto a ripetere i campionamenti il 12 ottobre scorso e sono tutt’ora in corso.

Formica Ambiente è, pertanto, convinta che, nel più breve tempo possibile, sarà “nuovamente” affermata la sua estraneità a qualsiasi fenomeno di contaminazione rilevabile nell’area di discarica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formica: "La falda non è contaminata, i campionamenti Arpa sono da rifare"

BrindisiReport è in caricamento