menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinatori nella villa di un manager: forse una banda di brindisini

Irrompono in una villa di notte, seminando terrore e panico. E’ caccia ad almeno quattro individui che, nella tarda serata di ieri, hanno raggiunto un’abitazione alla periferia della città, al civico 145 di via Monteroni di Lecce

LECCE – Irrompono in una villa di notte, seminando terrore e panico. E’ caccia ad almeno quattro individui che, nella tarda serata di ieri, hanno raggiunto un’abitazione alla periferia della città, al civico 145 di via Monteroni di Lecce. Tutti con il volto travisato e uno munito di pistola, hanno tenuto sotto sequestro il proprietario di casa, l’amministratore delegato di una nota azienda specializzata in costruzioni meccaniche, e un collaboratore domestico.

La banda, evidentemente specializzata in colpi simili e forse proveniente dalla vicina provincia di Brindisi, si sarebbe servita di un pesante arnese per mandare in frantumi una pesante porta blindata che dà sul giardino. Dopo aver scavalcato il muro di recinzione, infatti, i quattro si sono introdotti in casa. Hanno dapprima  puntato l’arma contro il domestico, per poi farsi condurre dal proprietario di casa.

Dall’abitazione hanno portato via una cassaforte, contenente alcune centinaia di euro, un orologio Rolex e diversi articoli di argenteria esposti sui mobili. Il danno complessivo è ingente e ancora in fase di precisa quantificazione: all’appello, infatti, potrebbero anche mancare altri preziosi. Villa Fedele, questo il nome della dimora del manager, è stata raggiunta dagli agenti di polizia della sezione volanti, della squadra mobile e della scientifica.

Il sopralluogo è stato eseguito immediatamente dopo aver ascoltato le vittime della rapina, ancora sotto shock per i modi efferati utilizzati dai rapinatori. Ora è caccia ai quattro: secondo gli inquirenti, non si troverebbero molto lontanto. (da LeccePrima)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento