rotate-mobile
Cronaca Cellino San Marco

Forti raffiche di vento: palo della luce si abbatte sulla carreggiata

La provincia di Brindisi è nella morsa del vento. Un lampione è stato divelto all'ingresso di Cellino San Marco

CELLINO SAN MARCO – Raffiche di vento fino a un massimo di 46 nodi sferzano il Brindisino, mettendo a dura prova la tenuta di lampioni e alberi. Basti pensare che in via San Marco, alle porte di Cellino San Marco, si è abbattuto sulla sede stradale un lampione che non ha retto alla furia dei venti. Fortunatamente la carreggiata era sgombra quando il palo, ancora collegato alla corrente elettrica, ha ceduto. 

Sul posto si sono subito recati gli agenti della polizia locale coordinati dal comandante Gabriele Grassi, coadiuvati dalla squadra comunale di Protezione civile diretta da Franco Menga. Un versante della strada è stato chiuso al traffico. L’altro lato è rimasto aperto in doppio senso di marcia. In questo modo è stata garantita la percorribilità di un’arteria di vitale importanza per la viabilità, interessata dal transito di numerosi mezzi che si recavano presso la Cantina Due Palme, situata a pochi metri del palo divelto, carichi di uva. 

Gli operai del Comune di Cellino San Marco si sono subito attivati per lo smontaggio e il successivo ripristino del lampione. Il sindaco di Cellino, Salvatore De Luca, ha coordinato gli interventi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forti raffiche di vento: palo della luce si abbatte sulla carreggiata

BrindisiReport è in caricamento