Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Fotovoltaico, i ladri imperversano

BRINDISI – Depredato un altro parco fotovoltaico del Brindisino: nella notte tra il 28 e il 29 gennaio scorso i ladri di rame hanno asportato 300 chili di cavi da un campo di pannelli solari di contrada Apani, sul litorale a nord del capoluogo.

BRINDISI - Depredato un altro parco fotovoltaico del Brindisino: nella notte tra il 28 e il 29 gennaio scorso i ladri di rame hanno asportato 300 chili di cavi da un campo di pannelli solari di contrada Apani, sul litorale a nord del capoluogo.

I malfattori si sono introdotti nell'impianto che genera energia pulita dopo aver praticato un foro sulla rete di recinzione. Sulle loro tracce si sono messi i carabinieri della stazione di Brindisi Casale che dopo aver eseguito il sopralluogo di rito hanno avviato le ricerche tese all'identificazione dei responsabili.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fotovoltaico, i ladri imperversano

BrindisiReport è in caricamento