rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Francavilla Fontana

Controlli a tappeto e perquisizioni dei carabinieri: cinque denunce

Cinque denunce per reati di vario genere e cinque segnalazioni all'autorità amministrativa di assuntori di sostanze stupefacenti. Anche nel territorio di competenza della compagnia dei carabinieri di Francavilla Fontana, così come accaduto nei giorni scorsi per San Vito Dei Normanni e a Brindisi, sono stati eseguiti controlli a tappeto e perquisizioni

FRANCAVILLA FONTANA – Cinque denunce per reati di vario genere e cinque segnalazioni all’autorità amministrativa di assuntori di sostanze stupefacenti. Anche nel territorio di competenza della compagnia dei carabinieri di Francavilla Fontana, così come accaduto nei giorni scorsi per San Vito Dei Normanni e a Brindisi, sono stati eseguiti controlli a tappeto e perquisizioni.

In tutto sono state eseguite cinque perquisizioni domiciliari, dieci, perquisizioni personali/veicolari, sono state controllate sei persone sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, 15 persone sottoposte arresti domiciliari,  identificate 105 soggetti, controllati  90 automezzi ed elevato 12 contravvenzioni al codice della strada.  In più sono state ritirate 5 patenti di guida, sequestrato 1 veicolo e controllati 5 esercizi pubblici.

I servizi sono stati eseguiti con il supporto del 6° elinucleo cc di Bari ha impiegato l’elicottero in dotazione per monitorare l’attività e fornire e supporto alle pattuglie che hanno operato su terra con indicazioni sulla presenza di movimenti sospetti non visibili dal personale su strada.

I denunciati sono: un 16enne oritano per ricettazione perché è stato sorpreso alla guida di un ciclomotore Piaggio Gilera, con telaio contraffatto; un 41enne di Torre Santa Susanna, già noto alle forze dell’ordine perché trovato in possesso di una centralina per auto manomessa, 8 chiavi per autovetture di varie marche e 3 strumenti di effrazione ed atti ad offendere. E’ accusato di possesso ingiustificato strumenti effrazione. Poi è stato denunciato per falsità in scrittura privata un senegalese di 41 anni, residente a Copertino (Le), ambulante perché è stato trovato in possesso di certificato assicurativo contraffatto, un bracciante agricolo oritano di 40 anni perchè è stato sorpreso a circolare con un’auto già sottoposta a sequestro amministrativo, è stato denunciato per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro.

Infine un salernitano di 47 anni residente a Pagani (Sa), imprenditore, già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato perchè che non ha rispettato la sospensione della propria attività imprenditoriale di raccolta angurie disposta il 19 settembre scorso dal Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi, i seguito a un controllo mirato. L’uomo è stato denunciato per aver violato l’art. 14 del d.lgs. 81/2008 che disciplina le disposizioni per il contrasto del lavoro irregolare e per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori. I cinque soggetti denunciati come assuntori di sostanze stupefacenti invece, sono stati trovati complessivamente con un grammo di cocaina, nove di marijuana e uno di hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto e perquisizioni dei carabinieri: cinque denunce

BrindisiReport è in caricamento