rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Francavilla Fontana / Via Giuseppe di Vagno

Furto fallito di slot machine. I ladri hanno dovuto accontentarsi di 60 euro

Tentato furto di slot machine in un bar di Francavilla Fontana. E' il quarto in pochi giorni. Commercianti esasperati, indagini dei carabinieri.

??

FRANCAVILLA FONTANA – Le slot machine continuano a fare gola ai ladri e i locali di Francavilla Fontana che offrono questo “gioco”, sono sempre più nel mirino di questi predatori. Se ne segnala quasi uno a notte. Fortunatamente non sempre vanno a buon fine, come quello della notte scorsa ai danni del bar Insomnia di via Di Vagno.

I malfattori hanno tentato di portare via due macchinette senza riuscirvi. Si sono dovuti accontentare di poco più di 60 euro somma che era stata lasciata come fondo cassa. Sono entrati nel locale scassinando la porta di ingresso. Sulle loro tracce ci sono i carabinieri della locale stazione unitamente ai colleghi del Norm di Francavilla recatisi sul posto per i rilievi necessari a individuare elementi utili alle indagini, specie perchè, come già accennato quello della notte scorsa non è il primo colpo ai danni di locali al cui interno ci sono slot machine.

Si trata del quarto colpo in poco più di una settimana solo a Francavilla. L'ultimo risale alla notte tra mercoledì 9 e giovedì 10 luglio, ai danni del bar ‘Caffetteria del Corso’ su corso Garibaldi. In questo caso sono riusciti a portare via una macchinetta cambiasoldi, con un bottino di circa mille euro. Nella stessa notte, invece, un colpo simile è stato perpetrato alla sala giochi Red Point di Erchie dove è stata asportata una slot machine con all'interno circa 1500 euro.

Nelle notti precedenti nella Città Degli Imperiali, invece, sono stati visitati dai ladri il bar Aurora, sempre su corso Garibaldi, e il Gari Bar su via Barbaro Forleo. In questo caso i colpi non sono andati a buon fine.

Gli investigatori stanno mettendo assieme tutti gli elementi raccolti sul posto e visionando le telecamere presenti intorno ai locali depredati per cercare quantomeno di capire se in giro c'è una vera e propria banda dedita a questi furti o se si tratta di ladri “solitari”. Certo è che gli unici a piangere questi colpi sono i commercianti, anche se il furto fallisce resta sempre il danno arrecato a porte, saracinesche e registratori di cassa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto fallito di slot machine. I ladri hanno dovuto accontentarsi di 60 euro

BrindisiReport è in caricamento