Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Furto in appartamento, dopo nove mesi arrestato presunto responsabile

I carabinieri del Nor- Aliquota Operativa di Francavilla Fontana hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Brindisi nei confronti di Filip Jovanovic, 19enne, serbo, già sottoposto alla custodia cautelare in carcere per altra causa

I carabinieri del Nor- Aliquota Operativa di Francavilla Fontana hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Brindisi nei confronti di Filip Jovanovic, 19enne, serbo, già sottoposto alla custodia cautelare in carcere per altra causa. Il provvedimento è scaturito dalla conclusione delle indagini, condotte dai carabinieri del Norm coordinati dal tenente Roberto Rampino, che hanno permesso di raccogliere elementi a carico del giovane straniero riguardanti un furto in abitazione verificatosi il 31 gennaio 2015, a Francavilla Fontana, frazione Bax.

Secondo quanto accertato dai militari, il giovane insieme a un altro complice si introdusse in un appartamento in quel momento disabitato dopo aver scassinato la porta di ingresso e si impossessò di oggetti di diverso valore. La scena fu ripresa dal sistema di videosorveglianza installato nella zona che mostra anche un sopralluogo effettuato dai due ladri prima di entrare in azione. Hanno eseguito più giri intorno all’appartamento preso di mira, controllato porte e finestre e suonato più volte al citofono, hanno agito solo quando sono stati certi che nella casa non c’era nessuno. Indagini ora sono state avviate per individuare il complice. 

I carabinieri della stazione di Carovigno hanno eseguito un provvedimento di ordine esecuzione per la carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di Renato Carrone, 42enne del posto. L'uomo deve espiare la pena residua di 4 anni 4 3 mesi di reclusione per reati commessi il 18.02.2014 e Carovigno. Su disposizione dell'autorità giudiziaria, l'arrestato è stato trasferito nel carcere di Brindisi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in appartamento, dopo nove mesi arrestato presunto responsabile

BrindisiReport è in caricamento