Cronaca Francavilla Fontana

Il pozzo artesiano dell'azienda agricola con allaccio abusivo alla rete elettrica

Scoperto un nuovo furto di energia elettrica nel Brindisino, precisamente a Francavilla Fontana dove i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della locale compagnia, hanno arrestato un uomo e una donna, conviventi perché sorpresi a sottrarre illegalmente corrente elettrica dalla rete pubblica

FRANCAVILLA FONTANA – Scoperto un nuovo furto di energia elettrica nel Brindisino, precisamente a Francavilla Fontana dove i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della locale compagnia, hanno arrestato un uomo e una donna, conviventi perché sorpresi a sottrarre illegalmente corrente elettrica dalla rete pubblica. Si tratta di V.C. di 59 anni e C.L. di 52 anni titolari di un’azienda agricola. I carabinieri con l’ausilio del personale Enel, hanno trovato un pozzo artesiano abusivamente allacciato alla rete di pubblica distribuzione. Il danno arrecato per l’energia elettrica sottratta è in corso di quantificazione. Entrambi sono stati arrestati per furto aggravato e posti ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pozzo artesiano dell'azienda agricola con allaccio abusivo alla rete elettrica

BrindisiReport è in caricamento