Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Litiga col cognato e oppone resistenza ai carabinieri, finisce ai domiciliari

E' successo ieri sera, sabato 8 agosto. All'origine dello scontro pregresso divergenze familiari

FRANCAVILLA FONTANA - Incompresioni familiari sono alla base di una lite accesa tra due cognati nella serata di ieri, sabato 8 agosto. L'uomo, un 51enne del posto, si trovava a casa della madre 95enne e per pregresse divergenze familiari, ha aggredito il cognato.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Francavilla per calmare gli animi ma il 51enne è andato in escandescenza facendo resistenza nei confronti dei militari che sono comunque riusciti a bloccarlo. L'uomo si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione mentre il cognato si è recato al pronto soccorso del Camberlingo per le cure del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga col cognato e oppone resistenza ai carabinieri, finisce ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento