Positiva al Covid esce per far visita a un'amica ma incontra i carabinieri

Si tratta di una bracciante agricola di 32 anni. Per lei è scattata la denuncia

FRANCAVILLA FONTANA - Positiva al Covid-19 e sottoposta a isolamento, una 32enne di Francavilla Fontana ha violato gli obblighi sanitari ed è uscita di casa per andare a trovare un'amica. A sorprenderla fuori di casa i carabinieri del locale comando con i quali la donna, bracciante agricola e separata, si è giustiificata dicendo che si trattava di una visita necessaria.

I fatti si sono verificati domenica 27 dicembre, poco prima delle 20. La donna è incappata un un' attività di controllo del territorio per il rispetto delle norme del decreto di Natale operato dei carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana. Per la donna è scattata la denuncia e l'intimazione a non muoversi da casa. I carabinieri hanno, poi, accertato che la 30enne non avesse avuto altri contatti durante il tragitto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento