rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Rubò farmaci dall'ospedale: oss condannata a due anni

La vicenda vede protagonista un'operatrice socio sanitaria. Per lei arriva anche l'interdizione dai pubblici uffici per cinque anni

FRANCAVILLA FONTANA - Rubò farmaci dall'ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana, arriva la condanna per una operatrice socio-sanitaria. La colpevolezza della donna è stata stabilita con una sentenza del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Brindisi, Maurizio Saso. Il dispositivo della sentenza è stato letto il 19 ottobre 2021. Le motivazioni verranno depositate entro 90 giorni a partire da quella data.

K.D.B, queste le iniziali della Oss, è stata condannata alla pena di due anni di reclusione, con rito abbreviato. L'accusa: aver trafugato alcuni farmaci dall'ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana. Assieme a lei sono stati condannati A.D.B. e C.M.D.B., ma per un altro motivo. Questi ultimi due, un uomo e una donna, sono stati condannati alla pena di otto mesi di reclusione.

C'è un ulteriore accusa, che riguarda i tre: la denuncia è partita dall'ex marito della donna, di K.D.B. I tre imputati avrebbero cercato, con le buone e con le cattive, di far recedere il denunciante dai propri intenti. Infatti K.D.B., A.D.B. e C.M.D.B. devono risarcire la parte civile, con una somma che verrà definita in separata sede. K.D.B. sola deve risarcire l'Asl di Brindisi per il furto. K.D.B. è stata interdetta dai pubblici uffici per cinque anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubò farmaci dall'ospedale: oss condannata a due anni

BrindisiReport è in caricamento