Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Prese a sprangate l'ex della fidanzata: chiesti dieci anni e dieci mesi

La richiesta del pm nei confronti di un 24enne per tentato omicidio. Il giovane ferì gravemente un 26enne dopo un lungo periodo di dissapori il 2 giugno 2020

FRANCAVILLA FONTANA - Sarà giudicato con rito abbreviato il 24enne francavillese Carmelo Calò (difeso dagli avvocati Giancarlo Camassa e Anna Maria Carone), accusato di aver gravemente ferito con una spranga l'ex della sua fidanzata il 2 giugno 2020. Per il pm della Procura di Brindisi Raffaele Casto si tratta di tentato omicidio premeditato. Il pm ha chiesto oggi, giovedì 18 marzo 2021, una condanna pari a dieci anni e dieci mesi per Calò. Il processo si celebra con rito abbreviato davanti al giudice Vilma Gilli del Tribunale di Brindisi. La sentenza è attesa per il 1 aprile 2021.

Sulla vicenda accaduta tra il 2 e il 3 giugno 2020 hanno fatto luce i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana. Nella notte un giovane di 25 anni si presenta al pronto soccorso dell'ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana. Con lui ci sono il padre e alcuni amici. Riferiscono che le ferite che riporta sarebbero state causate da una caduta accidentale. I medici constatano la gravità della situazione e decidono di trasportarlo al Perrino di Brindisi. Qui il giovane viene sottoposto a un intervento chirurgico per "ematoma epidurale emisfero sinistro" e successivamente ricoverato in Rianimazione - reparto Neurochirurgia in prognosi riservata.

I carabinieri di Francavilla Fontana intendono fare luce sulla vicenda. Partono le indagini, i militari scoprono subito i legami, passati e presenti. Da almeno quattro mesi ci sono dissapori tra i due giovani. Si prepara un incontro chiarificatore. E' in questa occasione che Calò avrebbe aggredito il rivale, ferendolo al capo con una spranga. Il 6 giugno 2020 i carabinieri fermano Calò, trasportato nel carcere di Brindisi e sequestrano l'arma usata, rinvenuta interrata in un fondo agricolo nella disponibilità del presunto responsabile. Adesso il giovane attende il giudizio del Tribunale di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prese a sprangate l'ex della fidanzata: chiesti dieci anni e dieci mesi

BrindisiReport è in caricamento