rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca Francavilla Fontana

Francavilla, manifesti neofascisti contro Sel

FRANCAVILLA FONTANA - Le pareti esterne della sezione di Sinistra Ecologia e Libertà in via Manzoni, a Francavilla Fontana, la scorsa notte sono stati imbrattati di manifesti neofascisti con insulti pesanti contro gli avversari.

FRANCAVILLA FONTANA - Le pareti esterne della sezione di Sinistra Ecologia e Libertà in via Manzoni, a Francavilla Fontana, la scorsa notte sono stati imbrattati di manifesti neofascisti con insulti pesanti contro gli avversari.

Eugenio De Simone, coordinatore locale del movimento guidato da Nichi Vendola, non esclude che l'azione -dai contenuti intimidatori- possa essere legate alla polemica in atto sia sull'istituazione delle ronde in città che sulla partecipazione di amministratori pubblici e dei dirigenti di quattro istituti scolastici ad una conferenza sulle foibe organizzata da Casa Pound.

Su entrambe le questioni Sinistra Ecologia e Libertà aveva preso posizione in maniera molto critica, ma vi è stata anche una interrogazione del senatore Salvatore Tomaselli del Pd a proposito dell'episodio che ha coinvolto Casa Pound, in cui il parlamentare chiede ai ministri dell?interno e dell'istruzione cosa intendando fare di fronte all'apereto richiamo dell'associazione agli ideali del disciolto partito fascista. De Simone stamani ha accusato l'amministrazione comunale di centrodestra per l'indifferenza mostrata contro i "rigurgiti fascisti e nazisti" documentati da molte scritte apparse sui muri del centro storico.

Del caso dei manifesti neofascisti si dovranno occupare i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana, presso i quali è stata sporta stamani formale denuncia deagli esponenti di Sinistra Ecologia e Libertà. Sul posto stamattina anche i vigili urbani, per i rilievi di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla, manifesti neofascisti contro Sel

BrindisiReport è in caricamento