Francavillese arrestato mentre rubava in un cantiere del fotovoltaico

FRANCAVILLA FONTANA – Lo hanno sorpreso in flagranza, mentre rubava in un cantiere in territorio di Francavilla materiale per l’assemblaggio di impianti fotovoltaici. E’ stato arrestato. Si tratta di Damiano Bello, 36 anni, francavillese, indicato dai carabinieri come nullafacente. L’uomo è stato bloccato questa mattina. I carabinieri, durante un pattugliamento, hanno raggiunto un cantiere di assemblaggio di materiale per la costruzione di impianti fotovoltaici nei pressi del quale era stata segnalata un’auto sospetta.

Damiano Bello

FRANCAVILLA FONTANA – Lo hanno sorpreso in flagranza, mentre rubava in un cantiere in territorio di Francavilla materiale per l’assemblaggio di impianti fotovoltaici. E’ stato arrestato. Si tratta di Damiano Bello, 36 anni, francavillese, indicato dai carabinieri come nullafacente. L’uomo è stato bloccato questa mattina. I carabinieri, durante un pattugliamento, hanno raggiunto un cantiere di assemblaggio di materiale per la costruzione di impianti fotovoltaici nei pressi del quale era stata segnalata un’auto sospetta.

Giunti sul posto i carabinieri hanno sorpreso Damiano Bello intento a prelevare materiale. Hanno perquisito la vettura. Dentro c’era già una certa quantità di questo materiale. L’arresto è stato d’obbligo perché c’era la flagranza. La vettura, che era anche sprovvista di assicurazione, è stata sottoposta a sequestro. Bello è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento