Caduta in casa: Franco Tatò ricoverato in Rianimazione al Perrino

Il noto dirigente d'impresa sarebbe inciampato in un gradino. E' accaduto domenica sera a Torre Spaccata, agro di Fasano

BRINDISI – Il noto dirigente d’azienda Franco Tatò è ricoverato presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi a seguito di una caduta in casa avvenuta ieri (domenica 6 settembre) in località Torre Spaccata, nell’agro di Fasano, da anni meta delle sue vacanze estive. L’episodio si è verificato intorno alle ore 18. Tatò, 88 anni compiuti lo scorso 12 agosto, avrebbe sbattuto la testa dopo essere inciampato in un gradino. Soccorso dal personale del 118, è stato trasportato in codice rosso presso la struttura ospedaliera del capoluogo, con un trauma cranico. 

Tatò è una figura di spicco dell’imprenditoria italiana. Originario di Lodi, si è laureato in Filosofia a Pavia (per questo gli è stato dato anche l’appellativo di "manager filosofo", oltre a quello di "Kaiser Franz"). A 24 anni è iniziata la sua gavetta nella Olivetti, azienda che ha lasciato solo nel 1990, dopo aver rivestito ruoli apicali. Tatò ha avuto inoltre incarichi in Fininvest, Mondadori ed Enel. Dal 2003 al 2014 è stato amministratore delegato dell'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani. Nel 2013 è stato nominato vicepresidente dell’azienda metalmeccanica Berco, facente parte del gruppo Thyssen Krupp.

Tatò ha anche scritto dei saggi. Con uno di questi, “Autunno tedesco - Cronaca di una ristrutturazione impossibile (Sperling & Kupfer, 1992)”, ha ottenuto il Premio Tevere per la saggistica. Legatissimo alla Puglia (il padre era originario di Barletta), possiede una masseria a Fasano. 

Articolo aggiornato alle ore 12 del 7 settembre 2020
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento