rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Friolo: "Strade brindisine ad alto tasso di mortalità"

BRINDISI - "Offrire più sicurezza sulle strade provinciali è doveroso oltre che necessario". Lo dice il consigliere regionale del Pdl, Maurixzio Friolo, criticando lo stato del manto bituminoso delle strade di competenza della Provincia, e cita a tale proposito le statistiche sul tasso di mortalità negli incidenti in Puglia, in cui Brindisi figura al secondo posto sia nel 2008 che nel 2009.

BRINDISI - "Offrire più sicurezza sulle strade provinciali è doveroso oltre che necessario". Lo dice il consigliere regionale del Pdl, Maurixzio Friolo, criticando lo stato del manto bituminoso delle strade di competenza della Provincia, e cita a tale proposito le statistiche sul tasso di mortalità negli incidenti in Puglia, in cui Brindisi figura al secondo posto sia nel 2008 che nel 2009.

"Queste valutazioni sono purtroppo confermate anche dalle cifre ufficiali Aci-Istat. Il tasso di mortalità - adderma Friolo - è per la provincia di Brindisi tra i peggiori della Puglia: secondi soltanto a Foggia, leader di una classifica che mai avremmo voluto considerare. Il tasso di mortalità si ricava dividendo il numero dei decessi per il numero di incidenti moltiplicando per cento".

Questo è il quadro riassuntivo dei territori provinciali nel 2008: Foggia (4,56), Brindisi (3,91), Lecce (3,23), Taranto (2,80) e Bari (2,16). La provincia di Brindisi è seconda anche nel 2009: Foggia (4,78), Brindisi (3,73), Taranto (2,85), Lecce (2,04), Bari (1,90).

"Il problema della manutenzione viaria non può essere trascurato ulteriormente. Che vi sia una differenza notevole tra l'attenzione dedicata dalle Province limitrofe rispetto a quella brindisina lo constatano quotidianamente soprattutto gli abitanti di quei Comuni i cui territori sono a ridosso dei confini provinciali. E' opportuno, pertanto, che la Provincia di Brindisi si impegni almeno al pari delle altre Province pugliesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Friolo: "Strade brindisine ad alto tasso di mortalità"

BrindisiReport è in caricamento