menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frode fiscale da 4,5 milioni di euro: denunciato

FRANCAVILLA FONTANA - Il titolare di una società operante nel settore del commercio all'ingrosso di prodotti metallici è stato denunciato per aver compiuto una frode fiscale pari a 4,5 milioni di euro.

FRANCAVILLA FONTANA - Da sei anni a questa parte, gabbava il fisco per una cifra pari a quattro e milioni e mezzo di euro. Fino a quando, però, le sue irregolarità non sono finite nel mirino della guardia di finanza di Francavilla Fontana.

Il titolare di una società operante nel settore del commercio all'ingrosso di prodotti metallici è stato denunciato all'autorità giudiziaria per una frode fiscale smascherata appunto dalle "fiamme gialle".

Secondo quanto appurato, infatti, l'uomo avrebbe omesso di dichiarare redditi fino a 3,4 milioni di euro. Una situazione proseguita per diversi anni, dal 2004 al 2006 e anche nel 2008 (per il 2007 invece è stata invece registrata l'evasione totale), prima cioè che sui conti della società finissero le attenzioni della guardia di finanza.

Significativo, nella frode fiscale operata, è stato anche il massiccio ricorso a fatture per operazioni inesistenti: in questo caso venivano coinvolte, a loro insaputa, società effettivamente esistente, ma per attività di fatto mai avvenuto. Anche qui, un bell'introito economico, pari a 820mila euro.

Infine l'Iva, evasa per un totale di circa 230mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento