Cronaca

Fumo a bordo: aereo effettua atterraggio d'emergenza a Brindisi

Ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza presso l'aeroporto del Salento un aereo "embraer" carico di passeggeri che durante il volo è stato interessato da una fuoriuscita di fumo dovuta al surriscaldamento di una batteria che si trovava a bordo del velivolo

BRINDISI – Ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza presso l’aeroporto del Salento un aereo “embraer” carico di passeggeri che durante il volo è stato interessato da una fuoriuscita di fumo dovuta al surriscaldamento di una batteria che si trovava a bordo del velivolo. 

Partito dallo scalo di Ciampino, l’aeromobile è atterrato su una pista dell’aerostazione brindisina intorno alle ore 16. Sul posto, in via precauzionale, sono state inviate un paio di squadre di vigili del fuoco: una del distaccamento aeroportuale, l’altra partita dalla caserma di via Nicola Brandi.

Fortunatamente l’atterraggio è avvenuto senza alcuna difficoltà. Una volta espletati i controlli del caso, l’aero riprenderà il viaggio versa la sua destinazione. 

Aggiornamento - Si tratta di un volo privato a bordo del quale c'era una sola passeggera, residente megli Emirati Arabi. L'aereo era diretto in Giordania. A seguito di alcune verifiche si è deciso di non far ripartire l'aereo. La donna quindi rientrerà in serata a Roma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumo a bordo: aereo effettua atterraggio d'emergenza a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento