rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Ostuni

Funerali, stop cortei da casa alla chiesa

OSTUNI – Così come nelle grandi città, anche ad Ostuni, dal primo dicembre 2012 non si potranno più effettuare i cortei funebri dalla casa del defunto alla chiesa parrocchiale. Lo ha reso noto il sindaco della Città Bianca, Domenico Tanzarella con un’ordinanza firmata qualche giorno fa, di comune accordo con il vicario foraneo della Diocesi di Brindisi – Ostuni, Cosimo Palma e i parroci della vicaria.

OSTUNI - Così come nelle grandi città, anche ad Ostuni, dal primo dicembre 2012 non si potranno più effettuare i cortei funebri dalla casa del defunto alla chiesa parrocchiale. Lo ha reso noto il sindaco della Città Bianca, Domenico Tanzarella con un'ordinanza firmata qualche giorno fa, di comune accordo con il vicario foraneo della Diocesi di Brindisi - Ostuni, Cosimo Palma e i parroci della vicaria.

Viste le numerose difficoltà di traffico che si incontrano durante le celebrazioni delle esequie cristiane delle comunità parrocchiali ed in particolare nello svolgimento del corteo funebre dalla casa del defunto alla chiesa parrocchiale, l'amministrazione comunale con il sindaco Tanzarella ha di conseguenza provveduto. L'argomento era stato già affrontato nel corso di un incontro tenutosi a Palazzo di città il 17 luglio scorso alla presenza del sindaco, dell'assessore alla Polizia locale e per la Vicaria, Monsignor Cosimo Palma e don Paolo Zofra.

Ma il problema non è solo il traffico. "Ritenuto di dover venire incontro alle esigenze rappresentate dalla Vicaria di Ostuni nei termini richiesti - si legge nell'ordinanza sindacale - con effetto dal primo dicembre 2012 è vietato lo svolgimento di cortei funebri dalla casa del defunto alla chiesa parrocchiale". Inoltre, sarà la polizia municipale incaricata dell'esecuzione del provvedimento per quanto riguarda la circolazione stradale mentre l'ordinanza è stata trasmessa a tutte le parrocchie di Ostuni.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali, stop cortei da casa alla chiesa

BrindisiReport è in caricamento