Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Fuori pericolo il giovane pestato e abbandonato nudo sulla strada

Non corre pericolo di vita il giovane che nella serata di giovedì (8 ottobre) giaceva riverso sulla strada nella zona industriale di Francavilla Fontana, nudo e con gravi ferite al volto. Si tratta del 25enne V.B., originario di Andria e residente a Bari. Il giovane si trova ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica dell’ospedale Perrino di Brindisi con prognosi di 40 giorni

FRANCAVILLA FONTANA – Non corre pericolo di vita il giovane che nella serata di giovedì (8 ottobre) giaceva riverso sulla strada nella zona industriale di Francavilla Fontana, nudo e con gravi ferite al volto. Si tratta del 25enne V.B., originario di Andria e residente a Bari. Il giovane si trova ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica dell’ospedale Perrino di Brindisi con fratture al naso e alla mascella e lesioni al padiglione auricolare. Le ferite sono state refertate con prognosi di 40 giorni. Non è ancora rientrato, però, il pericolo che il ragazzo possa perdere la vista. 

V.B. è riuscito a rispondere a stento alle domande formulategli dai carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana mentre si trovava, dolorante, sul lettino dell’ospedale. Non è escluso che il 25enne conoscesse l’identità delle persone che lo hanno ridotto in quelle condizioni. Gli investigatori stanno lavorando a ritmo serrato per ricostruire la dinamica dei fatti. Dagli elementi acquisiti dalle forze dell’ordine, sembra che l’aggressione sia iniziata nei pressi della stazione ferroviaria di Francvilla.

I militari sono giunti a questa conclusione grazie alla visione delle immagini riprese dalle telecamere presenti in zona e ad alcune testimonianza. V.B. è stato colpito selvaggiamente con pugni e bastoni da almeno due individui. Poi è stato trascinato all'interno di una macchina ed è stato letteralmente scaricato per terra dall’auto in movimento, nella zona industriale. Le telecamere di cui sono muniti vari stabilimenti hanno ripreso il momento esatto in cui il malcapitato viene scagliato fuori dal veicolo.

Grazie ai fotogrammi, i carabinieri potrebbero risalire al modello e alla targa della macchina: passo fondamentale per individuare i responsabili dell’aggressione. Intorno alle ore 20, il corpo del barese è stato trovato da un automobilista. Le condizioni del giovane sembravano gravissime. Personale del 118 lo ha trasportato in codice rosso verso il nosocomio brindisino. Nella giornata di ieri (9 ottobre), i militari hanno cercato di parlargli. Le parole del 25enne potrebbero essere decisive per risalire al movente del brutale pestaggio: una vera e propria spedizione punitiva, con ogni probabilità programmata con cura dal commando. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori pericolo il giovane pestato e abbandonato nudo sulla strada

BrindisiReport è in caricamento