menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furgone con impianto a metano a fuoco nel centro abitato: paura

Un furgoncino Fiat Doblò con impianto a metano è andato a fuoco intorno alle 11 di oggi, martedì 22 agosto, in piazza Toscanini a San Vito Dei Normanni

SAN VITO DEI NORMANNI – Un furgoncino Fiat Doblò con impianto a metano è andato a fuoco intorno alle 11 di oggi, martedì 22 agosto, in piazza Toscanini a San Vito Dei Normanni. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, giunti dal comando provinciale di Brindisi, che hanno scongiurato conseguenze peggiori nel giro di pochissimi minuti.

Da quanto si apprende il proprietario alla guida, a scatenare le fiamme sarebbe stato un corto circuito.  Fino a quando i vigili del fuoco non hanno domato le fiamme si è temuto il peggio trattandosi appunto di un veicolo con un bombolone a metano. Il furgone si era trasformato in una palla di fuoco, la zona si è riempita di fumo, in molti si sono riversati in strada preoccupati, per fortuna la situazione è tornata alla normalità nel giro di poco. Resta il danno al proprietario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento