Cronaca Oria

Furti d'auto e in abitazione: giovane in carcere per scontare la pena

Si sono aperte le porte del carcere per una persona di Oria, il 23enne Mario Iurlaro, che deve scontare la parte residua di una condanna pari a 2 anni, 2 mesi e 3 giorni di reclusione per vari furti in abitazione e di autovetture, verificatisi nel suo comune di residenza fra il 2012 e il 2013. Il giovane è stato raggiunto da un ordine di esecuzione di pene concorrenti

ORIA - Si sono aperte le porte della casa circondariale di Brindisi per una persona di Oria, il 23enne Mario Iurlaro, che deve scontare la parte residua di una condanna pari a 2 anni, 2 mesi e 3 giorni di reclusione per vari furti in abitazione e di autovetture, verificatisi nel suo comune di residenza fra il 2012 e il 2013. Il giovane è stato raggiunto da un ordine di esecuzione di pene concorrenti emesso dalla procura della Repubblica di Brindisi. L’atto gli è stato notificato dai carabinieri della locale  stazione.  

A Brindisi, invece, i militari del Norm della locale compagnia, durante un servizio di controllo della circolazione stradale, hanno sorpreso un giovane del posto, il 23enne G.M., che se ne andava in giro alla guida di un auto, senza patente poiché mai conseguita. Il ragazzo è stato quindi denunciato per guida senza patente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti d'auto e in abitazione: giovane in carcere per scontare la pena

BrindisiReport è in caricamento