Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Furti sulle linee elettriche: ritardi di ore per Frecciargento e regionali

Il furto di contrappesi posti sulla linea elettrica della tratta di Trenitalia Foggia-Benevento ha provocato ritardi a due Frecciargento, il no-stop Bari-Roma (ritardo di circa tre ore) e Lecce-Roma (ritardo di circa 4 ore)

Il furto di contrappesi posti sulla linea elettrica della tratta di Trenitalia Foggia-Benevento ha provocato ritardi a due Frecciargento, il no-stop Bari-Roma (ritardo di circa tre ore) e Lecce-Roma (ritardo di circa 4 ore), e a due treni regionali che sono stati sostituiti dai bus da Foggia a Melfi e viceversa.

Dalle ore 13 - informano da Ferrovie dello Stato - la circolazione è tornata alla normalità. I contrappesi (che contengono ferro e rame) si utilizzano per le funi a cui sono attaccati i cavi aerei di alimentazione elettrica dei treni. Quando vengono rubati, sulla linea elettrica cala l'alimentazione e i treni si fermano, così come è accaduto la notte scorsa tra Bovino e Cervaro, nel Foggiano.

Durante i disagi causati dai ladri, informano da Fs, ai tanti passeggeri a bordo dei Frecciargento è stata garantita assistenza e sarà loro integralmente rimborsato il biglietto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti sulle linee elettriche: ritardi di ore per Frecciargento e regionali

BrindisiReport è in caricamento