rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Torre Santa Susanna

Furti di piante di peperoncino: incastrati dalle telecamere nascoste dall'agricoltore

Due latianesi ripresi mentre estirpano 40 piantine: identificati, hanno confessato e sono rimasti a piede libero

TORRE SANTA SUSANNA  - Passi una volta, anche la seconda e la terza. Ma il furto di ortaggi dal campo di un agricoltore di Torre Santa Susanna era diventata una costante. Un incubo per il coltivatore diretto: stanco delle razzie ha deciso di nascondere una telecamera e quell'occhio attivo 24 ore su 24 ha ripreso due uomini in azione, denunciati dai carabinieri.

Sono entrambi residenti a Latiano e sono stati denunciati a piede libero, dopo aver confessato ogni cosa. L'ultimo furto riguardava 40 piantine di peperoncino, estirpate qualche giorno fa, attorno all'ora di pranzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di piante di peperoncino: incastrati dalle telecamere nascoste dall'agricoltore

BrindisiReport è in caricamento