menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in appartamento: Brindisino in carcere per scontare la pena

Il 47enne Francesco Lagatta deve scontare la parte residua di una condanna a 4 anni per furti a Mesagne e Salice

BRINDISI – La giustizia presenta il conto a un brindisino condannato per furti in abitazione. Il 47enne Francesco Lagatta è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi, dove sconterà la parte residua di una condanna a 4 anni, due mesi e 27 giorni di reclusione, per dei furti commessi nel 2015 a Salice Salentino e Mesagne, dove svaligiò la casa di una 86enne affetta da Alzhaimer, davanti agli occhi della pensionata.

L’uomo è stato raggiunto da un ordine di esecuzione di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione per la carcerazione. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato dai carabinieri della stazione di Brindisi Centro. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento