menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in campagna: il prefetto chiede collaborazione ai Comuni

BRINDISI - Con una circolare inviata oggi ai venti comuni della provincia brindisina, il prefetto Domenico Cuttaia ha sollecitato gli enti locali ad affiancare le forze di polizia nel controllo del territorio, con particolare riferimento ai furti nelle zone rurali. Per assicurare la vigilanza nel modo più efficace, il prefetto ha chiesto la collaborazione anche della Provincia.

BRINDISI - Con una circolare inviata oggi ai venti comuni della provincia brindisina, il prefetto Domenico Cuttaia ha sollecitato gli enti locali ad affiancare le forze di polizia nel controllo del territorio, con particolare riferimento ai furti nelle zone rurali. Per assicurare la vigilanza nel modo più efficace, il prefetto ha chiesto la collaborazione anche della Provincia.

"Pur nella consapevolezza che per poter sradicare il fenomeno occorra innanzitutto rimuovere le cause di origine sociale ed economiche - ha scritto Cuttaia nella circolare - che effettivamente favoriscono la tendenza a dedicarsi a tali tipologie di reati predatori, non c'è dubbio che una più accurata e coordinata presenza delle forze dell'ordine può consentire di ottenere, soprattutto sul piano della dissuasione, risultati tangibili".

Per meglio definire gli ambiti di competenza, il prefetto ha chiesto anche ai sindaci di fornire il quadro della disponibilità di utilizzo degli operatori di polizia locale nelle fasce orarie 19-01 e 01-07.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento