rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Oria

Furti nell'area dei ponti radio

ORIA – Un furto di rame presso l’area militare dei ponti radio ad Oria messo a segno da ignoti soggetti la notte del 15 marzo scorso e scoperto dai carabinieri della locale stazione. Mentre la scorsa notte nel medesimo luogo i carabinieri hanno sorpreso un malvivente, che però è riuscito a fuggire, mentre rubava del carburante da una cisterna nella stessa area militare.

ORIA ? Un furto di rame presso l?area militare dei ponti radio ad Oria messo a segno da ignoti soggetti la notte del 15 marzo scorso e scoperto dai carabinieri della locale stazione. Mentre la scorsa notte nel medesimo luogo i carabinieri hanno sorpreso un malvivente, che però è riuscito a fuggire, mentre rubava del carburante da una cisterna nella stessa area militare.

Due notti fa, alcuni  ladri sono riusciti ad introdursi all?interno dell?area militare dei ponti radio ad Oria, portandosi via 10 chilogrammi di cavo in rame, asportato da un box riservato alle attività dei Vigili del Fuoco. Dopo la scoperta del furto in nottata, i militari hanno intensificato nella giornata di ieri i controlli. Infatti, la scorsa notte, un uomo è stato sorpreso nella stessa zona, e nella stessa area militare, mentre asportava carburante da una cisterna.

Lo sconosciuto, che si è accorto della presenza dei carabinieri, se l?è subito data a gambe levate, facendo perdere le proprie tracce fra le campagne circostanti. I militari hanno recuperato, nella zona, 200 litri di carburante, numerose taniche ed una pompa di aspirazione munita di prolunga elettrica. Insomma, il ladro aveva tutto l?occorrente per portarsi via il carburante. Il carburante è stato restituito all?amministrazione militare mentre gli altri oggetti ritrovati sono stati posto sotto sequestro a disposizione dell?autorità giudiziaria.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nell'area dei ponti radio

BrindisiReport è in caricamento