Quattro furti nello stesso market: incastrato dalle telecamere e arrestato

Ai domiciliari Luigi Franceschini, 40 anni, di San Vito dei Normanni: nell'ordinanza di custodia ricostruito l'episodio del 3 gennaio e contestate altre tre azioni con identiche modalità

SAN VITO DEI NORMANNI - Nonostante avesse passamontagna e  cappuccio, è stato identificato dai carabinieri partendo dalla visione delle immagini delle telecamere del supermercato Dok di San Vito dei Normanni preso di mira quattro volte in dieci mesi: Luigi Franceschini, 40 anni, di San Vito, è finito ai domiciliari, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare eseguita dai carabinieri della compagnia di San Vito.

L'arresto

Franceschini Luigi classe 1979-3Franceschini, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, è accusato del furto consumato nell'esercizio commerciale in via Cadorna il 3 gennaio scorso, attorno alle 19,25: approfittando della momentanea assenza della commessa, riuscì a ribare la somma di 240 euro contenuta nel registratore di cassa.

Fuggì a piedi per poi raggiungere la bicicletta che aveva lasciato in un angolo poco distante. Anche la corsa dopo il furto, lungo le strade limitrofe è stata ricostruita partendo dalle immagini delle telecamere presenti nella zona. Nitido, in particolare, è il fotogramma relativo al momento dell'ingresso nel market.

Gli altri furti

Secondo l'accusa, con identiche modalità, sarebbe riuscito a portare a termine tre furti nello stesso supermercato nei mesi di marzo, ottobre e novembre 2018.  Sarebbe riuscito a entrare e a raggiungere la cassa, approfittando di assenze di pochi minuti del personale.

Foto arresto Franceschini 03-2Con riferimento a questi tre episodi, contestati nel provvedimento di arresto, è indagato a piede libero di fronte a  gravi indizi di colpevolezza raccolti dai carabinieri. Le esigenze cautelari, invece, sono state ravvisate con riferimento al furto del 3 gennaio, per il quale il pubblico ministero ha chiesto e ottenuto l'arresto.

Il provvedimento è stato eseguito all'alba di oggi dai militari. L'indagato la prossima settimana affonrterà l'interrogatorio di garanzia davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Brindisi. Franceschini 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento