rotate-mobile
Cronaca Carovigno

Ruba alcolici da un supermercato e per fuggire spinge il titolare: arrestato

Un 43enne di Carovigno è stato arrestato dai carabinieri per rapina impropria, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale

CAROVOGNO – Preleva bottiglie di alcolici dagli scaffali di un supermercato e quando il proprietario lo invita a pagare lo minaccia e lo spinge. Un 43enne di Carovigno è stato arrestato dai carabinieri per rapina impropria, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. I fatti si sono verificati nella serata di ieri, lunedì 6 maggio, in un supermercato del posto.

Come già anticipato l’uomo è stato sorpreso dallo stesso proprietario e quando questi gli ha chiesto di pagare ha risposto in tono minaccioso di togliersi davanti per farlo passare colpendolo violentemente al petto e facendogli perdere l’equilibrio. Si è dato alla fuga, la vittima ha immediatamente chiamato i carabinieri che nel giro di pochi minuti lo hanno raggiunto.

Il 43enne ha opposto resistenza anche ai militari che hanno proceduto a effettuare una perquisizione domiciliare per recuperare quanto asportato. Dopo le formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba alcolici da un supermercato e per fuggire spinge il titolare: arrestato

BrindisiReport è in caricamento