menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il garage di piazza Favretto in cui è stata recuperata la refurtiva

il garage di piazza Favretto in cui è stata recuperata la refurtiva

Furto di abiti all'interno dell'Ipercoop: denunciati due brindisini

I poliziotti hanno subito recuperato all'interno di un garage al Sant'Elia la refurtiva. I dipendenti dei negozi svaligiati non si erano accorti di nulla

BRINDISI – I dipendenti dei negozi non si sono accorti di nulla. Ma un passante è rimasto insospettito da due individui che uscivano di soppiatto dal centro commerciale “Ipercoop le Colonne” carichi di vestiti, e ha chiamato le forze dell’ordine. Pochi minuti dopo la refurtiva è stata recuperata e due brindisini già noti alle forze dell’ordine, rispettivamente di 36 e 23 anni, sono stati denunciati per ricettazione.

A giungere sulle tracce dei malfattori sono state due pattuglie di poliziotti della Sezione volanti al comando del vicequestore Alberto D’Alessandro. La segnalazione è arrivata intorno alle ore 19 di oggi (30 ottobre) alla sala operativa della questura. “Venite nel parcheggio dell’Ipercoop – ha detto un cittadino – ci sono due ladri che stanno fuggendo con dei vestiti, a bordo di una Lancia Ypsilon grigia”. Gli agenti si sono immediatamente recati sul posto. Al momento del loro arrivo la macchina sospetta si era già allontanata. Ma nel frattempo erano iniziate le ricerche nelle aree periferiche della città.

Con un pizzico di buona sorte, accompagnata da una cospicua dose di fiuto investigativo, un equipaggio ha individuato una lancia Ypsilon identica a quella descritta dal cittadino, per le vie del rione Sant’Elia. I poliziotti hanno seguito l’auto senza farsi notare, fino a quando questa non si è fermata nei pressi di un box auto in piazza Favretto. Pochi istanti dopo, le forze dell’ordine sono entrate nel garage.

Due persone sono state sorprese mentre sistemavano abiti per bambino e jeans da uomo, di cui non hanno saputo spiegare la provenienza. Attraverso una rapida serie di accertamenti, è stato facile appurare che gli indumenti sparsi nel garage per un valore complessivo pari a circa mille euro, erano stati poc’anzi trafugati da due noti negozi dell’Ipercoop.

La merce quindi è stata restituita ai legittimi proprietari.  Quel che si fa fatica a capire è come abbiano fatto gli autori del furto a saccheggiare gli scaffali in presenza di dipendenti e (numerosi) clienti, senza farsi notare. La risposta non potrà arrivare dalle telecamere di sorveglianza, visto che entrambi i negozi ne sono sprovvisti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento