menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano auto a un'anziana: "La usava per andare a fare fisioterapia"

L'appello di una ragazza su Facebook: "Aiutatemi a trovarla, è una vecchia Fiat 600 e quella signora ne ha bisogno"

BRINDISI - "Che vergogna: hanno rubato una Fiat 600 a una signora anziana che di quell'auto aveva bisogno per andare a fare fisioterapia. Ora mi aiutate a trovare questa Fiat?". L'appello con annessa denuncia di quanto accaduto la notte scorsa a Brindisi, è stato lanciato sul social network Facebook da una ragazza brindisina, attiva nel mondo del volontariato: "Questa è Brindisi", ha scritto sulla sua pagina, invitando tutti i suoi contatti a condividere in modo tale che si possa innescare il meccanismo del passa parola amplificato da internet e si riesca a trovare l'utilitaria.

"Anche in forma anonima, fate ritrovare l'auto", ha scritto la ragazza. "E' l'auto della nonna di un mio amico", ha aggiunto. "L'hanno rubata nel centro di Brindisi. Ma vi rendete conto? Era l'unico mezzo che questa signora aveva per recarsi a fare fisioterapia e per andare a fare la spesa". Nella speranza che qualcuno riesca a trovarla, BrindisiReport ha voluto dare spazio a questo appello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

  • Attualità

    Presentato "Take It Slow", il turismo che unisce esperienze e comunità

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento