menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri d'auto in azione: rubata la Giulietta della sindaca di Oria

Il furto è stato perpetrato domenica sera nei pressi della chiesa di San Francesco. Indagano i carabinieri della locale stazione

ORIA – Un’Alfa Giulietta di colore blu è stata rubata domenica sera (2 giugno) nel centro di Oria. Di per sé si tratterebbe di un fatto pressoché irrilevante, considerato che quello dei furti di auto è uno dei reati più diffusi a livello nazionale, se non fosse che l’auto in questione appartiene alla sindaca di Oria, Maria Lucia Carone.

La macchina si trovava in un vicolo del centro nei pressi della chiesa di San Francesco. Il primo cittadino si è accorto del furto intorno alle ore 21, appena finita una messa, un paio di ore dopo aver parcheggiato la vettura. A quel punto non ha potuto far altro che chiedere l’intervento dei carabinieri. 

Sul posto si sono recati i militari della locale stazione al comando del maresciallo Roberto Borrello. Le indagini sono complicate dall’assenza, a quanto pare, di telecamere. I ladri hanno smontato e gettato per strada il gps, scongiurando il rischio di essere tracciati attraverso il satellite. 

Gli investigatori ad ogni modo escludono altri scenari. L’episodio rientra nella ricca casistica dei furti d’auto: un fenomeno che quotidianamente fa registrare nuove denunce in tutta la provincia. La Giulietta, fra l’altro, è una delle auto preferite dai ladri, come dimostrato dall’utilizzo che se ne fa in rapine, spaccate e altre gesta della mala. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento