Assaltano bancomat con piede di porco: indaga la polizia

Preso di mira il negozio Piazza Italia situato nella zona industriale di Mesagne, la stessa notte di un furto in un bar

MESAGNE – Non solo il furto da 8mila euro ai danni di un bar. Anche l’assalto a un bancomat. Sono due i raid perpetrati la notte fra domenica 31 e lunedì 1 aprile a Mesagne. A giudicare dal modus operandi, non è da escludere che entrambi i reati siano stati commessi dalle stesse persone. In tutti e due i casi, infatti, i malfattori si sono serviti di un piede di porco.

In via Roma lo hanno utilizzato per rompere la vetrata di un bar e fare incetta di Gratta e vinci e banconote. Al civico 20 di via Antonio Murri, nella zona industriale di Mesagne, lo hanno usato per forzare la colonna del bancomat di cui è dotato il negozio Piazza Italia, rubando il denaro che si trovava al suo interno. 

I titolari dell’esercizio si sono accorti del furto la mattina successiva. Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati i poliziotti del locale commissariato. L’ammontare del bottino è da quantificare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • Cocktail sulla scalinata: assembramenti anche nel centro di Ostuni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento