menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto con strappo in bici, denaro restituito: torna libero

Scarcerato dal gip Gianfranco Tagliente, 34 anni di Brindisi, arrestato dagli agenti delle Volanti: aveva rubato un voucher del valore di 250 euro. Il pm aveva chiesto l’arresto in carcere

BRINDISI – Ha confessato, mea culpa davanti al gip, ha restituito il denaro rubato ed è tornato in libertà: Gianfranco Tagliente, 34 anni, di Brindisi, è stato scarcerato dal gip, come chiesto dall’avvocato difensore Daniela d’Amuri al termine dell’udienza di convalida.

gianfranco tagliente-2L’arresto avvenuto il 20 febbraio scorso è stato convalidato con l’accusa di furto con strappo. Il brindisino è stato identificato a tempo di record dagli agenti della sezione Volanti, diretti dal vice questore aggiunto Alberto D’Alessandro: Tagliente ha raggiunto in bicicletta viale Commenda e qui si è consumato lo scippo con lo strappo di una borsa al cui interno c’era un voucher del valore di 250 euro.

La descrizione fornita dai testimoni e dalla stessa vittima ha permesso ai poliziotti di arrivare a Tagliente, volto già conosciuto. Nell’abitazione del brindisino sono stati trovati il borsello e il voucher, tutto restituito al proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento