Furto di bobine di rame

BRINDISI – I furti di oro rosso non si fermano: nella notte tra ieri e oggi sono state rubate bobine di rame del peso complessivo di 40 chilogrammi da una ditta di costruzioni metalliche industriali di Brindisi. I ladri sono entrati forzando una porta in alluminio che conduce all'interno del deposito dove si trovavano le bobine.

Bobina di rame

BRINDISI – I furti di oro rosso non si fermano: nella notte tra ieri e oggi sono state rubate bobine di rame del peso complessivo di 40 chilogrammi da una ditta di costruzioni metalliche industriali di Brindisi. I ladri sono entrati forzando una porta in alluminio che conduce all'interno del deposito dove si trovavano le bobine.

E’ stata fatta razzia anche del denaro contante presente nei distributori automatici di bevande, poi i ladri sono fuggiti lasciando una tronchese che i  militari del Nucleo operativo e radiomobile del comando provinciale di Brindisi, giunti sul posto per i rilievi di rito, hanno sequestrato. Il danno arrecato è in corso di quantificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento