menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavi in rame già pronti per il mercato nero

Cavi in rame già pronti per il mercato nero

Furto di cavi in un'azienda

FASANO – Circa duecento chili di rame sono stati rubati durante la notte scorsa dalla centralina elettrica dell'azienda Adriatica Legnami di via Roma a Fasano. I malfattori si sono impossessati dei cavi in rame arrecando un danno che si aggira intorno ai duemila euro.

FASANO - Circa duecento chili di rame sono stati rubati durante la notte scorsa dalla centralina elettrica dell'azienda Adriatica Legnami di via Roma a Fasano. I malfattori si sono impossessati dei cavi in rame arrecando un danno che si aggira intorno ai duemila euro.

Del furto si sono accorti i proprietari questa mattina quando hanno aperto l'azienda. I malviventi hanno agito indisturbati, il capannone si trova alla periferia della città e la centralina presa di mira è ubicata all'interno del recinto che circonda lo stabile e non è visibile dalla strada. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Fasano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento