Cronaca

Furto di cosmetici, pomate e rocchetti di lenza da pesca, due denunce

Un furto di due rocchetti di lenza del valore di 14 euro dal Decathlon e di cosmetici e pomata per i dolori articolari da una farmacia è costata una denuncia per furto a due brindisini. Il primo risale a mezzogiorno di ieri, mercoledì 8 aprile, il secondo al 28 marzo ed è stato scoperto grazie al sistema di videosorveglianza installato nell’esercizio commerciale

BRINDISI – Un furto di due rocchetti di lenza del valore di 14 euro dal Decathlon e di cosmetici e pomata per i dolori articolari da una farmacia è costata una denuncia per furto a due brindisini. Il primo risale a mezzogiorno di ieri, mercoledì 8 aprile, il secondo al 28 marzo ed è stato scoperto grazie al sistema di videosorveglianza installato nell’esercizio commerciale.

In entrambi i casi sono intervenuti gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi. Il furto dei rocchetti di lenza è stato compiuto da un 46nne, C.M. ed è stato scoperto mentre si allontanava dal centro di articoli sportivi, non appena ha varcato la soglia è entrato in funzione in sistema di allarme collegato con i dispositivi antitaccheggio. L’uomo è stato fermato ed è stata chiamata la polizia.

Per quanto riguarda il furto nella farmacia (si tratta della Nuzzaci Totaro di corso Roma), invece, i poliziotti hanno individuato la responsabile, A.B. 57 anni, già nota per reati simili, dopo aver visionato i fotogrammi delle telecamere di sicurezza. La donna era in fila alla cassa con in mano una ricetta medica quando si è avvicinata a uno scaffale e ha prelevato cosmetici e un tubetto di pomata “Voltaren”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di cosmetici, pomate e rocchetti di lenza da pesca, due denunce

BrindisiReport è in caricamento