Cronaca

Rubati due automezzi di Multiservizi: le chiavi erano nella cabina

Furto di due automezzi della Brindisi Multiservizi, in un'ora imprecisata in un arco di tempo che va dalla notte tra venerdì e sabato, quella tra sabato e domenica e la notte scorsa. Il fatto è stato scoperto stamani alla riapertura del cantiere

La sede di Brindisi Multiservizi

BRINDISI – Furto di due automezzi della Brindisi Multiservizi, in un’ora imprecisata in un arco di tempo che va dalla notte tra venerdì e sabato, quella tra sabato e domenica e la notte scorsa. Il fatto è stato scoperto stamani alla riapertura del cantiere. Si tratta di un pick-up Tata da lavoro e di un Fiat Ducato.

Il Tata è stato rinvenuto stamani sempre nella zona del Cillarese, abbandonato nelle strade attorno ad alcuni parchi di autodemolizione. Probabilmente i ladri hanno seguito quel percorso, perché per il furto hanno utilizzato il cancello della recinzione della sede di Multiservizi da dà sul lato dell’area del Cillarese.

Le indagini vengono condotte dalla Sezione volanti della questura. I due automezzi erano stati parcheggiati con le chiavi di avviamento all’interno, quindi è stato un gioco da ragazzi avviarne il motore e portarli via nel corso del week-end. Qualcosa è andato però storto per il Tata furgonato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati due automezzi di Multiservizi: le chiavi erano nella cabina

BrindisiReport è in caricamento