menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di energia, arrestato titolare di paninoteca

L'uomo, 51 anni, sorpreso dai carabinieri di Villa Castelli. Danno da quantificare

VILLA CASTELLI - Paninoteca con allaccio abusivo all'illuminazione pubblica: con l'accusa di furto aggravato di energia, è stato arrestato il titolare, un 51enne residente nella provincia di Brindisi. L'uomo è stato fermato dai carabinieri della stazion di Villa Castelli. Iil danno è in fase di quantificazione.

Mediante un cavo di alimentazione, ha collegato abusivamente il proprio veicolo adibito a paninoteca ambulante al quadro elettrico dell’illuminazione pubblica, sottraendo energia elettrica, per un importo in via di quantificazione. I Carabinieri stavano indagando già dai giorni scorsi quando il titolare di una ditta che si occupa della manutenzione dell’illuminazione pubblica aveva denunciato che ignoti avevano forzato il lucchetto e le cerniere di un pannello elettrico e realizzato un allaccio abusivo, sottraendo energia elettrica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Inseguimento e schianto contro una casa: fermati due uomini

  • Incidenti stradali

    Con la moto contro un auto, 17enne muore dopo una settimana in coma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento