rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Furto di energia, arresto a Tuturano

TUTURANO - Un arresto e una denuncia per furto aggravato di corrente elettrica. In manette a Tuturano (strada per lo Spada) il 44enne Giuseppe Palmieri – già noto alle forze dell'ordine – sorpreso in flagranza di reato con la sua convivente di 30anni (W. L.) che è stata denunciata a piede libero. I carabinieri della stazione di Tuturano ritengono la coppia responsabile di avere allacciato abusivamente, da circa un anno, l’impianto elettrico della loro abitazione alla rete pubblica di fornitura elettrica.

TUTURANO - Un arresto e una denuncia per furto aggravato di corrente elettrica. In manette a Tuturano (strada per lo Spada) il 44enne Giuseppe Palmieri - già noto alle forze dell'ordine - sorpreso in flagranza di reato con la sua convivente di 30anni (W. L.) che è stata denunciata a piede libero. I carabinieri della stazione di Tuturano ritengono la coppia responsabile di avere allacciato abusivamente, da circa un anno, l'impianto elettrico della loro abitazione alla rete pubblica di fornitura elettrica.

Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato associato alla casa circondariale di Brindisi, mentre una squadra dell'Enel ha provveduto alla constatazione dell'allaccio abusivo ed alla sua disattivazione. Gli arresti per furto di energia elettrica stanno aumentando negli ultimi tempi, e sono quasi tutti localizzati in abitazioni rurali. Non mancano gli allacci illegali anche di interi complessi turistici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di energia, arresto a Tuturano

BrindisiReport è in caricamento