rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca

Furto di energia da 3mila euro: nuovi guai per un uomo già ai domiciliari

Si era allacciato abusivamente alla rete elettrica un 22enne. Il giovane è stato arrestato e subito rilasciato

BRINDISI - Un nuovo arresto per furto di energia elettrica è stato effettuato dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi. In manette è finito un 22enne del posto, R. I., già sottoposto ai domiciliari. Il ragazzo è accusato di aver sottratto illecitamente energia alla rete pubblica per un importo complessivo di circa 3mila euro.

L’uomo è stato rilasciato subito dopo l’arresto e riaccompagnato a casa, ancora sottoposto alla misura restrittiva precedentemente in vigore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di energia da 3mila euro: nuovi guai per un uomo già ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento