Cronaca

Furto di energia elettrica da 34mila euro: nei guai un commerciante

Un 58enne di Oria aveva allacciato abusivamente la sua attività commerciale alla rete di pubblica distribuzione

foto di repertorio

ORIA - I carabinieri della Stazione di Oria hanno arrestato, in flagranza di reato, un commerciante 58enne del posto per furto aggravato di energia elettrica. In particolare, nel corso di un controllo effettuato nella tarda serata di ieri, presso il suo esercizio, è stato accertato il furto di energia elettrica, mediante l’installazione di un by-pass al contatore, per un danno di 34.300 euro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di energia elettrica da 34mila euro: nei guai un commerciante

BrindisiReport è in caricamento