Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Furto di energia elettrica da 6mila euro: arrestata coppia di coniugi

Continuano a una media di uno al giorno gli arresti per furto di energia elettrica. A finire nei guai stavolta sono due coniugi di origine rumena residenti a Erchie che avevano allacciato abusivamente alla rete di pubblica distribuzione la propria abitazione.

Foto di repertorio

ERCHIE – Continuano a una media di uno al giorno gli arresti per furto di energia elettrica. A finire nei guai stavolta sono due coniugi di origine rumena residenti a Erchie che avevano allacciato abusivamente alla rete di pubblica distribuzione la propria abitazione. I due, da quanto appurato dai carabinieri della locale stazione, avrebbero provocato un danni stimato in 6mila euro all’Enel, il cui personale si è recato sul posto per un sopralluogo, insieme ovviamente ai militari. Marito e moglie, dunque, sono stati arrestati in flagranza di reato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di energia elettrica da 6mila euro: arrestata coppia di coniugi

BrindisiReport è in caricamento