menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di energia elettrica da 8mila euro: ennesimo arresto a Brindisi

Ennesimo furto di energia elettrica scoperto dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Stavolta a finire nei guai è stato il 48enne A.C., residente nel capoluogo

BRINDISI – Ennesimo furto di energia elettrica scoperto dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Stavolta a finire nei guai è stato il 48enne A.C., residente nel capoluogo. Questi, da quanto appurato dai militari della stazione di Brindisi Casale nel corso di un controllo effettuato insieme a personale dell’Enel, avrebbe allacciato abusivamente l’impianto elettrico della sua abitazione alla rete di pubblica distribuzione, causando all’azienda energetica un danno pari a circa 8mila euro. L’uomo quindi è stato arrestato in regime di domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento