rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Ostuni

Furto di energia elettrica per 11mila euro: arrestati e scarcerati

La contestazione mossa dai carabinieri nei confronti di Angelo Soleti, 25 anni, e Sabino Mastrorilli, 28

OSTUNI - Arrestati e rimessi in libertà fermo restando l'accusa di furto aggravato di energia elettrica, per un valore di 11mila euro: la contestazione è stata mossa nei confronti di Sabino Mastrorilli, 28 anni, e di Angelo Soleti, 25, a conclusione degli accertamenti posti in essere dai carabinieri della stazione di Ostuni.

Mastrorilli Sabino classe 1991-2 Mastrorilli è originario della provincia di Bari mentre  Soleti Aè di Ostunu. L’attività di verifica è stata svolta dai militari assieme al personale tecnico della società erogatrice del servizio. Il sopralluogo ha portato alla scoperta di un by-pass che ha danneggiato in maniera irreparabile il cavo di alimentazione e ha permesso il prelievo dell’energia senza il passaggio dal contatore che risulta inattivo da più di cinque anni.

Soleti Angelo classe 1994-2I tecnici dopo aver distaccato l’allaccio abusivo hanno provveduto a mettere in sicurezza l’impianto. Dai rilevamenti eseguiti è stato calcolato un illecito prelievo di energia elettrica pari a 50mila  KW/H, per un controvalore di circa 11mila euro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati rimessi in libertà come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di energia elettrica per 11mila euro: arrestati e scarcerati

BrindisiReport è in caricamento