menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di energia per il pozzo artesiano: arrestato e rimesso in libertà

Accusa mossa nei confronti di un uomo di 53 anni di Carovigno dopo controlli nel terreno di sua proprietà

CAROVIGNO -Arrestato e rimesso in libertà il proprietario di un terreno in agro di Carovigno con l'accusa di furto di energia elettrica: M.A, 53 anni, è accusato di aver realizzato un allaccio abusivo al contatore Enel per alimentare il pozzo artesiano. I carabinieri della stazione di Carovigno hanno controllato il fondo e scoperto il furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Allarme lupi: stragi di asini e capre nelle campagne

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento