menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di gas e di elettricità tramite by-pass: un arresto e due denunce

Un arresto e due denunce per furto di gas e furto di energia elettrica tra Brindisi e Ostuni.  Nei guai un 36enne e due 30enni

Un arresto e due denunce per furto di gas e furto di energia elettrica tra Brindisi e Ostuni.  Nei guai un 36enne e due 30enni.

A Brindisi i carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi hanno arrestato, in flagranza di reato per furto aggravato di gas, A.L., 36enne del posto residente in un condominio: con l’ausilio del personale della ditta distributrice di gas è stato appurato che l’uomo aveva creato un sistema di “bypass” al contatore. Il danno arrecato ammonta a cica 2mila euro. Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l'uomo è stato messo in libertà.

A Ostuni i carabinieri, denunciato in stato di libertà, per furto di energia elettrica, G.B. e L.P.I. di origini rumene domiciliati a Ostuni. I due mediante un sistema di “by-pass” del contatore, hanno sottratto energia elettrica dalla rete pubblica per l’ammontare di 2mila euro circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento