menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di telefonini: mamma e due figli denunciati per ricettazione

I tre, residenti a Oria, utilizzavano due telefoni cellulari rubati a San Michele Salentino. I carabinieri sono finiti sulle loro tracce al culmine di meticolosi riscontri investigativi.

ORIA – Mamma e due figli, uno dei quali 16enne, nei guai per ricettazione. I tre utilizzavano un paio di telefoni cellulare che nei giorni scorsi erano stati rubati a due persone residenti a San Michele Salentino.

I carabinieri della stazione di Oria sono giunti sulle tracce dei presunti ricettatori (lei ha 42 anni, i due figli sono entrambi studenti) al termine di una laboriosa attività di verifica del traffico telefonico intervenuto sugli apparecchi in epoca successiva al furto, risalente ai primi giorni del maggio scorso. 

Dopo vari riscontri i militari hanno accertato che mamma e figli erano gli effettivi utilizzatori dei dispositivi. Per questo sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Brindisi e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce, per “ricettazione in concorso”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento