menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di una giara e condanna per rapina: due denunce e un arresto

Individuati i responsabili del furto di una giara perpetrato a Cisternico. Ordine di esecuzione a carico di un carovignese

CISTERNINO – Identificati gli autori del furto di una giara perpetrato a Cisternino. Si tratta di due persone residenti a Martina Franca, il 37enne U.R. e il 23enne G.G.. I due sono stati individuati e riconosciuti dai militari della locale stazione. La giara rubata era priva di valore artistico e storico. I carabinieri l’hanno ritrovata in casa di uno dei due indagati. Il manufatto è stato restituito al proprietario. 

A Carovigno, invece, i carabinieri della locale stazione eseguito un ordine di carcerazione a carico di un 43enne del posto, A.N., che deve scontare presso la casa circondariale di Brindisi la parte residua di una pena  a 4 anni di reclusione per i reati di rapina e lesioni personali aggravate commessi in Taranto nel gennaio 2015. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento