menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in abitazione sventato dalla polizia locale: denunciato un brindisino

Identificato uno dei presunti autori di un furto in appartamento perpetrato mercoledì sera in via Cappuccini

BRINDISI – E’ stato individuato e denunciato a piede libero uno dei presunti autori di un furto in abitazione perpetrato mercoledì scorso (29 agosto) in via Cappuccini, angolo via Montesabotino. Si tratta del brindisino P.D., 38 anni, di Brindisi, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici. 

L’uomo, insieme ad almeno altre tre individui, venne intercettato dai motociclisti della polizia locale di Brindisi mentre usciva dall’appartamento appena svaligiato. I quattro trasportavano i borsoni carichi di refurtiva. Alla vista degli uomini in divisa si sono dileguati per le mie limitrofe, abbandonando il bottino.

Grazie a una serie di accertamenti investigativi, la polizia locale nel giro di 24 ore è risalita a P.D. Il 38enne dovrà rispondere del reato di furto aggravato. Le indagini proseguono. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento